3° week end corso vela base e perfezionamento

Sab, 25/06/2011 - 10:00

Tutto come da previsioni. Tempo splendido e vento meraviglioso. Il 3° e ultimo w.e. del corso si è concluso nei migliore dei modi. Tanto divertimento, tanto entusiasmo e tanta faticaaaaa !!!

Adesso saranno solo le occasioni che saprete sfruttare, a migliorare la vostra tecnica e si ricomincia subito sabato e domenica prossima. Sabato riparazioni e allenamento, domenica la GEAS Colico CUP II. Le barche, o meglio quello che rimane, sono a vostra disposiizone per entrare da subito nello spirito del circolo, fatto di divertimento ma anche di disponibilità.

 

Guarda i filmati del corso !

BASE

Finalmente un bel vento... qualche livido e alcune piccole abrasioni che confermeranno che siete diventati dei velisti... e non di quelli che stanno col 60 piedi in porto.
Avete ascoltato il canto della barca, la musica della velocità e l'urlo di paura del vostro prodiere.
Sicuramente quest'anno un gruppo di allievi bravi... forse un assortimento fortunato o più probabilmente una schiera di istruttori pazienti e capaci.

E a loro va il ringraziamento in ordine sparso. Maurizio, Raimondo, Fabrizio, Marco, Raffaella, Gianluca, Francesco, Alessandro, Paolo, Miriam. E ancora Franz e Fabio che hanno preparato tutta la logistica di terra. E poi Martina per le foto, tutte le magnifiche donne del circolo per le attività ludico/gastronomiche.
Per tutti noi la maggior gratificazione sarà poter veleggiare, in regata o a passeggio, con voi da pari. Se poi sarà scusa per mangiare e bere assieme la sera meglio ancora.
A presto.

"Io Cazzo"
Marco Moniga

 

PERFEZIONAMENTO

Mitici "Biancavele e i sette strani" !! Finalmente il vento che volevamo. Forte, disteso ma con qualche raffichetta e un sole meraviglioso. Sabato una giornata di studio e verifica. La prima volta di tutti con il gennaker (da noi vissuti chiamato più confidenzialmente "gennaro") è stato un successo. Pochissimi intoppi e nemmeno una scuffia.

Domenica invece un veloce ripasso delle regole di regata e poi in acqua. La mattina dedicata ancora al gennaro ma questa volta da soli siete stati bravissimi (guardate il filamato) e il pomeriggio la regatona. Complice il vento fresco (15-20 nodi) e l'agonismo che ha forse annebbiato un po la lucidità, abbiamo tardato le partenze e forse scuffiato un po troppo ma sicuramente ci siamo divertiti un sacco.  Adesso sarà solo l'esperienza a farvi crescere e a farvi diventare "quelli da battere".

Siete stati un bellissimo gruppo che è riuscito ad integrarsi totalmente e a crescere tutti insieme. Di questo siamo molto contenti ma dovete riconoscere che molto lo dovete alla preziosissima presenza dei migliori in campo, i più bravi al timone e i più simpatici a terra. In rigoroso ordine alfabetico un rigraziamento particolare ad Alessandro, Flavio, Marco, Stefano B, Stefano Z. senza i quali tutto ciò non avrebbe potuto esistere. Grazie anche a tutta l'organizzazione e a quelle benemerite mogli, fidanzate e compagne che nel sommerso ci hanno aiutato, sopportato e consolato.

Comunque vada, meglio le poppe delle boline!

antonio