Novità e tesseramento 2012

Lun, 30/01/2012 - 13:09
attenzione.gif

Carissimi soci, la prima lunghissima riunione del nuovo consiglio mi ha visto eletto per il terzo mandato consecutivo presidente della nostra Associazione: non mi dilungo in melensi propositi di impegno e in promesse più o meno stravaganti…vi ringrazio tutti ma ... siamo velisti, gente pratica, e quindi adesso diamoci da fare!

Avrete anche letto che sono stati eletti Gianluca Andreotti quale vicepresidente, Francesco Della Croce segretario e Alberto Farina tesoriere: ottimi “ragazzi” che hanno già iniziato a lavorare pesantemente, insieme alle altre due “new entry” Raffaella Fumagalli e Marco Moniga. Flavio Castelli, Raimondo Magro e Antonio Giovenzana, tutti consiglieri riconfermati, non hanno mai smesso.

Sono stati inoltre distribuiti fra i consiglieri e alcuni soci gli incarichi di coordinamento delle varie aree: vi invito a leggere il verbale di riunione per saperne di più e soprattutto, COSA IMPORTANTISSIMA, vi prego di farvi avanti per offrire la vostra collaborazione ai coordinatori, nelle aree per le quali vi sentite di poter dare un contributo.

Uno degli argomenti più importanti discusso quella sera riguarda i costi. Come sapete da più di 8 anni le tariffe dei servizi offerti ai soci non vengono ritoccate, rimanendo ampiamente sotto la soglia di "mercato". Inutile dire che i servizi e i loro costi non hanno fatto altrettanto e sono invece cresciuti, anche moltissimo (l'affitto di ben il 400%!). E poi la bolletta luce, l'ADSL, ecc. Ad oggi la situazione è al limite  della sostenibilità e, a partire dal prossimo anno, verranno riviste alcune tariffe, ma con un meccanismo particolare e ormai tipico di molte associazioni veliche presenti nei marina del mondo. Si prevede infatti che le quote per il rimessaggio di derive e catamarani verranno aumentate di 100 euro, aumento che sarà però completamente compensabile grazie alla collezione di “bonus” di partecipazione a particolari attività sociali: si tratta di un concetto ovviamente premiante, teso a stimolare la presenza dei soci. In sostanza ogni volta che un armatore di un’imbarcazione rimessata e/o un membro dichiarato del suo equipaggio parteciperanno ad uno degli "eventi bonus" (identificati come tali nel programma ufficiale pubblicato sul sito) a quell'imbarcazione verrà assegnato un bonus (uno e uno solo per ogni evento, indipendentemente dalla partecipazione di uno o più componenti del suo equipaggio). Ogni bonus avrà un valore simbolico di 25 euro. Pertanto l'armatore/equipaggio che a fine anno avrà partecipato ad almeno quattro eventi, l'anno successivo si vedrà scontare completamente l'aumento dei 100 euro per il rimessaggio dell'imbarcazione.

Quest'anno i costi rimangono invariati ma il sistema dei bonus entra in vigore dal 2012 in modo da cumularli per il 2013 e permettere quindi la compensazione del futuro aumento.

I bonus non sono cedibili e quelli eventualmente in sovrannumero saranno cancellati.

 Esempi:

1) Tizio partecipa a 5 eventi nel 2012 ed avrà quindi 5 buoni di cui 4 utilizzabili per ottenere il massimo sconto nel 2013 e uno...da buttare perchè non fruibile negli anni successivi.

2) Nel 2012 Caio -armatore- e Sempronio -suo dichiarato membro di equipaggio- partecipano insieme a 1 evento, solo Caio ad un altro evento e solo Sempronio ad un terzo evento: Caio avrà diritto ad uno sconto di 75 euro nel 2013

3) spero abbiate capito...in ogni caso leggete attentamente il relativo regolamento che sarà pubblicato sul sito.

 Al fine di non gravare sui comitati organizzatori degli eventi di solito già ampiamente oberati, ogni socio armatore o membro di equipaggio presente all'evento-bonus dovrà farsi parte attiva preoccupandosi di farsi registrare e di controllare che tale registrazione sia correttamente avvenuta, firmando per "conferma" sull’apposito registro aggiornato contestualmente allo svolgimento dei vari eventi-bonus.

Questo ovviamente rende IMPORTANTISSIMO che ogni socio membro di equipaggio compili il nuovo modulo di registrazione specificando tipo della barca e cognome e nome dell'armatore.

Chiunque voglia dichiararsi "membro di equipaggio" ai fini dell'emissione di un bonus dovrà ovviamente tesserarsi.

 A questo proposito eccoci con una eccellente novità: da quest'anno i soci potranno compilare on-line il modulo di registrazione, opzione che appare soltanto se si esegue il login al sito (dopo essersi registrati ed aver atteso la conferma email dalla segreteria). Tutti i dati anagrafici saranno anche registrati sul profilo utente, che dovrà cambiarli quando necessario (fondamentale se cambiate l'indirizzo email, ormai unico sistema di comunicazione tra l'associazione e i soci, insieme all'affissione all'albo sociale a Sesto e a Colico) e che serviranno anche per pre-compilare il modulo negli anni successivi. Per moltissimi di noi e per la segreteria ciò risulterà in un grande vantaggio organizzativo: niente più pdf o fax o scansioni! Per gli irriducibili della carta rimane la possibilità di scaricarsi dall'apposita sezione il modulo pdf o di richiederlo alla segreteria, ma vi chiederemmo davvero di usarlo in modo residuale.

Per qualsiasi chiarimento, siamo a completa disposizione.

Un caro saluto a tutti.

Maurizio Garbujo