Le nuove vele dei Vaurien

Giov, 06/02/2014 - 17:23
6_set_di_vele_vaurien.jpg

E' una di quelle cose che si manifestano all'improvviso, anche se le abbiamo sempre avute davanti agli occhi. Parliamo del fatto di esserci sempre preoccupati degli scafi, della sicurezza, della conoscenza delle regole, della manutenzione della base, dei verbali di assemblea e dei mille aspetti che fanno parte del nostro essere "associazione". Si ma "associazione" di cosa? Ma di velisti. ovviamente, che altro? E quindi? Possibile che non ci si sia mai davvero preoccupati dell'elemento che contraddistingue quell'aggettivo? Velisti....: la VELA. Il nostro motore, quello che rende possibile il nostro sport. Ormai ai nostri vecchi e logori motori ci avevamo fatto l'abitudine: rotti, laceri, sporchi, raggrinziti, tutti diversi, qualcuno inadatto ma recuperato alla bisogna. Li usavamo senza neanche più guardarli ed apprezzarli. Molto onore (e anche un po' di nostalgia) a questi vecchi motori, che per DECENNI ci hanno accompagnato. Ma oggi, finalmente, eccole qui schierate: le nostre nuove bellissime e lucidissime "bestie" della Elvstrom Sails...si, sembrano lucidissime come un 12 cilindri Ferrari e non vediamo l'ora di scatenarne la potenza con un Brevone da 15-20 nodi! (E' stato emozionante come andare a ritirare in concessionaria una macchina nuova. Anzi, di più!).

Un grazie al gentilissimo Marco Pomi di Elvstrom Sails che le ha realizzate con attenzione e al SuperBini che ne ha curato la gestazione, manco fossero sue figlie...